it-ITen-GB
News

Hi>Dance 2.0 | Festival internazionale della nuova danza

13 | 14 | 15 | 16 ottobre 2016 | Aosta | Cittadella dei Giovani

Hi>Dance 2.0 | Festival internazionale della nuova danza
info
www.hidance.net | hidancefest@gmail.com


Il festival si terrà ad Aosta alla Cittadella dei Giovani dal 13 al 16 ottobre, ospiterà compagnie provenienti da tutta Europa e prevede un vasto programma di attività collaterali: conferenze, workshop, masterclass, spettacoli, performance, momenti di incontro fra artisti e pubblico...

Un'impresa pionieristica che si propone di portare in Valle d'Aosta uno sguardo sulla scena contemporanea.

Il festival si terrà ad Aosta alla Cittadella dei Giovani dal 13 al 16 ottobre, ospiterà compagnie provenienti da tutta Europa e prevede un vasto programma di attività collaterali: conferenze, workshop, masterclass, spettacoli, performance, momenti di incontro fra artisti e pubblico...

Siamo molto fieri degli artisti in programma: ci sono sia grandi nomi storici della danza italiana e straniera, come Roberto Castello e Cindy Van Acker, che compagnie straniere con lavori di grande qualità, come i danesi di Granhoj Dans che presenteranno in prima nazionale lo spettacolo Petruska Extended; gli austriaci Viktor Delev e Johanna Gruberska che presenteranno Anatta, un lavoro che miscela tecnologia interattiva e arte performativa; ospiteremo artisti italiani, come Francesca Cinalli di Tecnologie Filosofiche, Barbara Berti e la storica Compagnia Stalker di Torino; infine due artiste italiane con base in Francia, Silvia Costa e Maria Donata D'urso.

Vi sarà una parte di programmazione legata ai nuovi media: due spettacoli di danza e videoproiezione e una performance interattiva del coreografo americano Robert Wechsler (allievo di Merce Cunningham e John Cage), che con il software MotionComposer crea musica attraverso l'interazione con il movimento.

Oltre alla programmazione, molte le attività collaterali al festival.

Ogni giorno sarà possibile frequentare le masterclass tenute dagli artisti invitati e in particolare sono previsti due workshop per professionisti:
- un laboratorio sul concetto di ricerca in ambito artistico a cura di Ricerca X che si terrà in Cittadella dei Giovani
- un laboratorio per tecnici-musicisti- sul software MAX7, a cura di Rajan Craveri della compagnia Micron, che permette di controllare e far interagire videoproiezioni, audio e luci che si terrà presso l'Istituto Tecnico per Geometri in via Chambery 105 (AO)


E poi ci saranno due conferenze tenute da due giovani filosofi:
uno è Alberto Cossu, che verrà a parlarci di arte e tecnologia e della sua collaborazione con il Macao di Milano e si terrà in Cittadella dei Giovani; l'altra è tenuta da Davide Gallo Lassere, un ricercatore valdostano con base a Parigi, che ci parlerà del concetto di denaro come introduzione allo spettacolo di Castello/Cosentino “Trattato di Economia” e si terrà presso la sala conferenze della Biblioteca Regionale.

Siamo riusciti a rendere tutte le attività del festival economicamente accessibili, con diverse formule di biglietti e combinazioni.

Per tutti i dettagli sul programma, i biglietti, iscrizioni ai workshop www.hidance.net



Il festival nasce da un’idea di Francesca Fini e DanzaSì, rivista impegnata nella diffusione della cultura della danza, che dopo una prima edizione romana approda in Valle d'Aosta e vede la direzione artistica di Marco Chenevier e Francesca Fini e l’organizzazione di TiDA-Théâtre Danse.
Il Festival Hi>Dance è stato realizzata con il sostegno della Compagnia di San Paolo (Maggior Sostenitore) nell’ambito della Scadenza Unica 2016 Performing Arts, con il sostegno del Consiglio Regionale della Valle d'Aosta e grazie al coinvolgimento di diversi Partner: Cittadella dei Giovani di Aosta, L’Agro Onlus, Top Italia radio, La CVA, Flixbus
Print
Calendario