it-ITen-GB

Quintetto

Quintetto

produzione: TIDA - Théâtre Danse
interprete: Marco Chenevier
regia e coreografia: Marco Chenevier
assistente alla regia: Smeralda Capizzi

con il sostegno del MIBACT - Ministero dei beni e delle attività culturali
e dell'Assessorato Istruzione e Cultura della Regione Valle d'Aosta


Spettacolo vincitore del secondo premio del pubblico al Mess Festival 2015 di Sarajevo e del primo premio come miglior spettacolo del Be Festival 2015 di Birmingham.

 

 

 

ph Alex Brenner

 

Il "5", nell'esoterismo, è il numero che simboleggia la vita universale, l'individualità umana, la volontà, l'intelligenza, l'ispirazione e il genio.
Simboleggia anche l'evoluzione verticale, il movimento progressivo ascendente.
Per l'esoterismo il "5" è il numero dell'uomo come punto mediano tra terra e cielo, e indica che l'ascensione verso una condizione superiore è possibile.
Esso contiene la sintesi dei cinque sensi, il numero delle dita di un uomo, è la base decimale matematica, è il numero del pentacolo ed il numero della stella a cinque punte.
Si tratta di una cifra dell'uomo, a cui gli uomini hanno attribuito significati trascendentali fin dalla notte dei tempi.

Ma oggi c'è la crisi.


TRAILER


Print