THEATRE-FIT

Sara Bonaventura, Claudio Cirri, Daniele Villa | Sotterraneo (IT)

THEATRE-FIT

Dress-code: abiti comodi, blocco di appunti e penna, una bottiglia d’acqua, autoironia

Sotterraneo è un collettivo attivo dal 2005 nell’ambito delle performing arts. Il gruppo caratterizza la propria ricerca attraverso un metodo di creazione collettiva e orizzontale: nei workshop questa pratica viene estesa ai partecipanti dando vita a un campo d’addestramento teatrale fisico e ipercinetico, a metà strada fra la palestra spartana e il B-movie. Esercizi, improvvisazioni verbali e gestuali, dinamiche di gruppo su sincronismi e copia – diversi livelli del fare scenico si alternano continuamente sollecitando i partecipanti tanto al dinamismo attoriale quanto all’attenzione autoriale rispetto a ciò accade in ogni momento. Una lezione intensa in cui si sperimentano alcuni degli approcci pratici alla creazione che caratterizzano l'attività del gruppo.

 

Dress-code: comfortable clothes, notebook and pen, a bottle of water, self-irony

Sotterraneo is a collective working from 2005 in the field of the performing arts. The group’s research is characterized by a collective, horizontal creation method: in their workshops this practice is opened up to the participants giving life to a physical, hypercinetic theatre training camp, which resembles both a gym and a B-movie. Exercises, gestural and verbal improvisations, group dynamics on sincronicity and copy – different levels of stage practices follow one another, stimulating the participants not just towards a liveliness in their acting, but also towards an authorial attention in relation to everything that’s happening. An intense class, in which one can experiment some of the practical approaches to creation that characterize the group’s activity.

 

MASTERCLASS ISCRIZIONI / SUBSCRIPTION AND INFO

 

in scena con “Overload” giovedì 18 ottobre alle ore 21:45

 

 

Sotterraneo è un collettivo di ricerca teatrale fondato a Firenze nel 2005 attorno al progetto 11/10 in apnea, che risulta tra i quattro vincitori del Premio Scenario. Negli anni successivi produce spettacoli che circuitano nelle più importanti piazze italiane e internazionali. Negli stessi anni Sotterraneo cura anche progetti di altro formato: corti teatrali, performance in site-specific, mise-en- espace, progetti su commissione. Nel 2012 il collettivo viene scelto dal Rossini Opera Festival di Pesaro per dirigere Il signor Bruschino di Gioachino Rossini. Sotterrano riceve negli anni numerosi premi, tra cui il Premio Ubu Speciale, Premio Hystrio, Premio Lo Straniero, Be Festival First Prize. Sotterraneo fa parte del progetto Fies Factory curato da Centrale Fies e ha residenza artistica presso l’Associazione Teatrale Pistoiese.

 

Sotterraneo began working as a research collective in Florence in 2005 around the project 11/10 in apnea, one of the four winners of the award Premio Scenario. In the following years, it produced performances that toured in the most important theatres in Italy and abroad. In the same years Sotterraneo worked on other formats too: theatre short formats, site-specific performances, mise-en-espace, projects on commission. In 2012 the collective was chosen by Pesaro’s Rossini Opera Festival to direct Il signor Bruschino by Gioacchino Rossini. Sotterraneo has been awarded numerous prizes, among which Premio Ubu Speciale, Premio Hystrio, Premio Lo Straniero, Be Festival First Prize. Sotterraneo is part of the project Fies Factory by Centrale Fies and is the resident company of Associazione Teatrale Pistoiese.

 

Print